CHIUDI [X]
 
Lanciano   Politica 14/05

Sicurezza a Lanciano, i consiglieri di opposizione attaccano l’amministrazione

"I vigili vengono spostati come amministrativi in altri uffici comunali"

Comune di LancianoLANCIANO - "Da quanto apprendiamo dagli organi di stampa, il progetto con il quale il Comune chiedeva il finanziamento di un sistema di videosorveglianza non sarà finanziato".

I consiglieri comunali di opposizione Giacinto Verna (Azione), Leo Marongiu e Rita Aruffo (Lanciano X tutti), Lorenzo Galati e Marusca Miscia (Partito democratico), Piero Cotellessa (Uniti X Lanciano), Dora Bendotti (Lanciano in comune), Davide Caporale (Lanciano vale) e Sergio Furia (M5S) non fanno sconti e attaccano l'amministrazione comunale di Lanciano.

"Gli episodi di delinquenza e di criminalità - si legge nella nota - come l'ultimo in piazza del Malvò, continuano purtroppo ad aumentare, nonostante a palazzo di città oggi governi chi aveva fatto della sicurezza la propria bandiera. Nonostante ci sia un'assessore con delega alla sicurezza - proseguono i consiglieri - i vigili vengono spostati come amministrativi in altri uffici comunali; i presìdi fissi promessi in campagna elettorale, e presentati nelle linee di programmatiche, non ci saranno per mancanza fondi; con un bilancio ancora da approvare gli investimenti futuri auspicati sulle telecamere saranno "molto futuri" e non immediati come avevano dichiarato. Eppure qualche mese fa consigliammo - affermano - vista la quasi impossibilità di essere finanziati, di prevedere una compartecipazione. Del resto l'assessore stessa sapeva che l'ultimo progetto bocciato difficilmente sarebbe stato finanziato. Purtroppo la giunta attuale, pur vantando in più occasioni capacità ed esperienza, non ha approfittato del nostro bilancio per fare una variazione e finanziare per intero tutto il sistema sicurezza e telecamere. Una scelta probabilmente dettata dal pregiudizio verso ciò che avevamo impostato noi, ma in ogni caso deleteria per Lanciano. Allora ci chiediamo: la sicurezza che è stata il loro cavallo di battaglia per anni, in campagna elettorale era davvero solo uno specchietto per le allodole?".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi