Lanciano   Attualità 12/04

Lanciano: il 16 aprile il primo Poetry Slam

Si tratta di una una gara di “parole parlate”

LocandinaLANCIANO - Sabato 16 Aprile 2022 dalle ore 21:30, si terrà a Lanciano (Largo San Giovanni) il primo Poetry Slam diella città. L’evento presentato dall’Associazione Okay è supportato e curato dal  Collettivo Poetry Slam Abruzzo Centro Italia, uno degli storici gruppi della scena slammistica e performativa italiana e il primo del Centro-Sud, incluso nel progetto  La nuova rete: i collettivi glocal della “poesia comunitaria”.

Il poetry slam è una gara di “parole parlate” aperta a tutti alla quale ci si iscrive gratuitamente in un numero limitato di partecipanti; a giudicare i poeti e/o performer, che leggono i propri testi ad alta voce, è una giuria estratta a sorte dallo stesso pubblico. Il genere proposto dai partecipanti non è soltanto “poesia” ma può includere più genericamente anche monologhi, stand up comedy, etc. 

Per quanto non detto, valgono le regole del Poetry Slam di PSA Centro Italia. Gli interessati possono presentare la propria candidatura (massimo 6), entro il 15.04.2022, compilando esclusivamente il presente modulo e visionando preventivamente il regolamento di partecipazione. Non sono previsti rimborsi e/o gettoni di presenza. Gli esiti della selezione saranno comunicati agli interessati, dopo la data di scadenza. Per informazioni è possibile contattare la e-mail poetryslamabruzzo@gmail.com oppure la pagina facebook o su Instagram

I primi tre classificati saranno inseriti nell’albo d’oro mentre il vincitore si qualificherà per la finale regionale Abruzzo – Molise del circuito nazionale L.I.P.S.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi