Lanciano   Attualità 24/03

Nasce il "Centro di Formazione Artistica" Lanciano-Vasto

Scuola di Teatro, di Cinema, di Teatrodanza e un Corso teatrale propedeutico estivo

Rossella Gesini e Stefano Angelucci MarinoLANCIANO-VASTO. È stato presentato stamattina al Teatro Studio a Treglio (Chieti) il "Centro di Formazione Artistica" a cura del Teatro Studio Lanciano/Vasto. Scuola di Teatro, Scuola di Cinema, Scuola di Teatrodanza e un Corso Teatrale Propedeutico estivo in collaborazione con l'Accademia d'Arte Drammatica "Nico Pepe" di Udine. 

Un Centro per la formazione artistica delle nuove generazioni, che raccoglie il lavoro fatto in sedici anni (la Scuola di Teatro del Teatro Studio inizia nel 2006 la sua avventura) da Stefano Angelucci Marino e Rossella Gesini a Lanciano, Treglio e Vasto, alzando il livello qualitativo del progetto pedagogico. Le aree di studio sono il teatro, il cinema e il teatrodanza, centrando l'offerta 2022/2023 sui percorsi attorali e performativi.

Si sono collegati da remoto con il Teatro Studio, per la presentazione del CFA, Claudio de Maglio (Direttore Accademia D'Arte Drammatica "Nico Pepe" di Udine), Nicoletta Oscuro (docente Accademia D'Arte Drammatica "Nico Pepe"), Roberto Moretto della Jrstudio Cinema e Maggie Salice danzattrice e coreografa del Teatro dei Limoni di Foggia.

"Desideriamo – sottolineano Angelucci Marino e Gesini - che i nostri studenti siano curiosi, creativi, pronti ad ascoltare, ad esplorare. Forti e raffinati, alla scoperta delle loro intelligenze fisiche ed emotive, colti flessibili e ricettivi. Generosi verso il processo di apprendimento proposto nel percorso didattico, come in seguito lo saranno verso il pubblico, gli altri attori/performers e il processo di azione in scena".

La Scuola di Teatro, al suo diciassettesimo anno di vita, prenderà il via a ottobre 2022. La Scuola, diretta da Rossella Gesini a Lanciano/Treglio e Vasto, sarà impegnata in maniera più decisa sulle nuove generazioni e la possibilità di incontro per i giovani allievi con altre realtà di teatro educazione a livello nazionale.

Il Corso Teatrale Propedeutico estivo (18 luglio – 12 agosto) è la prima grande novità del "Centro di Formazione Artistica". Ottanta ore di lavoro per i giovani che vogliono prepararsi per i provini delle scuole e accademie nazionali, un corso propedeutico realizzato in collaborazione con l'Accademia d'Arte Drammatica "Nico Pepe" di Udine. Lavoreranno al Teatro Studio per questo progetto pedagogico Claudio de Maglio (Direttore Accademia D'Arte Drammatica "Nico Pepe" di Udine), Maril Van Den Broek, Nicoletta Oscuro e Hugo Samek (docenti Accademia D'Arte Drammatica "Nico Pepe").

La Scuola di Cinema prenderà il via a ottobre 2022. Si tratta di un corso di recitazione cinematografica diretto dal regista e produttore Roberto Moretto della Jrstudio Cinema. E' un corso a numero chiuso (massimo quindici iscritti), le lezioni (previsti diversi attori ospiti in veste di docenti) si svolgeranno in un weekend ogni mese da ottobre 2022 a maggio 2023, venerdì 16:00-21:00, sabato 16:00-21:00 e domenica 10:00-15:00. Centoventi ore di lezione/esperienza più tre giorni di set per realizzare un cortometraggio di fine corso in cui reciteranno gli iscritti.

La Scuola di Teatrodanza, diretta da Maggie Salice, è un corso per danzattori che si articola in trenta ore di formazione, suddivise in cinque weekend, più dieci ore dedicate alla preparazione per la performance finale aperta al pubblico, per un totale di quaranta ore. Gli incontri saranno svolti a weekend alternati a partire da gennaio 2023. Maggie Salice si forma come attrice presso il Teatro dei Limoni di Foggia, e come ballerina presso la Scuola Tersicore Danza di Foggia. Approfondisce la sua formazione partecipando a diversi workshop di teatro e danza con maestri nazionali ed internazionali.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi