Lanciano   Cultura 22/03

Lanciano. Lo spettacolo La Contesa torna "a grande richiesta" al Teatro Fenaroli

La Compagnia ha ricevuto anche tre prestigiosi premi al Festival Teatramm di Roma

Dopo la partecipazione al Festival Teatramm di Roma, dove l’Associazione Culturale “Il Ponte” ha ricevuto dalla qualificata giuria tre prestigiosi premi (miglior testo inedito, migliore colonna musicale inedita, migliore regia) ed il debutto a novembre scorso a Lanciano, lo spettacolo La Contesa torna "a grande richiesta" al Teatro Fenaroli SABATO 26 MARZO 2022 (i biglietti sono già acquistabili on line su www.teatrofenaroli.it oppure presso il botteghino del Teatro Fenaroli nei giorni 25 e 26  marzo (16.30-19.30).

Il testo di Francesco Maria Angelucci ci accompagna a Gerusalemme, nel bel mezzo del dibattito più scomodo della storia: quello tra Giuda, Pilato e Caifa che ci vengono presentati in modo profondamente umano e guardati da molto vicino nelle loro fragili debolezze e lati chiari e scuri.

Al premiato testo, ben si affiancano le musiche originali composte da Luigi Friotto, anch’esse premiate a Roma non solo per la magistrale orchestrazione, ma anche perché perfettamente incastonate nella storia e contestualizzate allo stato emotivo dei personaggi.

La colonna musicale dello spettacolo assume poi maggiore coloritura poetica grazie alle coreografie ideate e portate in scena da Nicoletta Damiani.

Menzione speciale anche per la scenografia di Filippo Iezzi, artista di fama ormai europea, impegnato proprio in questi giorni nell’allestimento scenografico presso il Teatro di Bilbao, che ha saputo, con semplicità ma grande eleganza, interpretare il progetto del regista Carmine Marino che è riuscito a conquistare l’ambito riconoscimento a Roma grazie ad una attenta elaborazione che, attraverso l'eterno gioco dei “bianchi” e dei “neri”, governa questo ennesimo viaggio nelle emozioni.

La Contesa non arriva nel suo epilogo a trarre conclusioni, lasciando un finale aperto dove lo spettatore decide da che parte stare a seconda della propria cultura e sensibilità.

Biglietti in vendita presso il botteghino del teatro nei giorni 25 e 26  marzo (16.30-19.30) e sul circuito ciaotickets

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi