Lanciano   Attualità 22/03

Lanciano. Il Piedibus saluta la primavera nel segno della pace

Oltre 500 adesioni tra piccoli studenti, genitori, insegnanti e volontari

In occasione del primo giorno di Primavera il Comitato PIEDIBUS di Lanciano ha lanciato un appello a tutti i genitori e studenti che non avevano mai partecipato a provare questo servizio insieme a chi ne usufruisce ormai da tre anni nelle 7 linee attive. In considerazione dell’attuale inquietante periodo contrassegnato da una vergognosa guerra che si aggiunge alle tante già in corso, le bambine e i bambini hanno esibito bandiere, simboli e disegni realizzati da loro inneggianti alla PACE universale.

La risposta è stata straordinariamente incoraggiante contando oltre 500 adesioni tra piccoli studenti, genitori, insegnanti e volontari accompagnatori. I numeri di quest’anno sono davvero lusinghieri con una crescita progressiva continua nonostante le ovvie difficoltà tuttora legate alla pandemia: dall’inizio dell’anno scolastico fino ad oggi abbiamo registrato più di diecimila presenze tra alunni (8977) e volontari accompagnatori (1356).

Via via che il progetto va avanti si comprendono sempre di più tutte le ottime ragioni che ne sono alla base a cominciare dai benefici sulla salute psico-fisica dei giovanissimi studenti che godono di una formidabile occasione di socializzazione e crescita dell’autostima, sottraendosi così al rito sbrigativo e passivo dell’accompagnamento in macchina fin davanti il portone di scuola.

Inoltre appare evidente il vantaggio indiretto a favore dell’intera Comunità perché sempre più persone che si muovono a piedi significa minore inquinamento con meno auto in circolazione e quindi maggiore salute e sicurezza per tutti, cominciando dai soggetti più deboli.

Per eliminare del tutto le scene incresciose cui assistiamo quotidianamente davanti alle scuole con l’ingorgo pericoloso, insalubre e spesso incosciente delle macchine, l’Associazione “1000 Alberi Aps”, che ha proposto e gestisce i due progetti/patti di collaborazione con il Comune denominati “Piedibus” e “1000 Alberi per Lanciano”, ha presentato un mese fa all’Amministrazione Comunale uno studio dettagliato e subito realizzabile per l’istituzione delle “zone di rispetto/strade scolastiche”.

Si tratta di aree nelle immediate adiacenze delle scuole nelle quali viene vietato il transito delle automobili almeno negli orari di entrata ed uscita per permettere a tutti di muoversi a piedi in salute e piena tranquillità senza correre rischi come purtroppo accade oggi.

Siamo fiduciosi che Sindaco e A.C. tutta soddisfino questa legittima richiesta dopo aver dimostrato il proprio sostegno al progetto complessivo “Piedibus” attraverso il rinnovo del relativo patto di collaborazione avvenuto venerdì scorso 18 marzo con le firme della dirigente del Comune Dott.ssa Giovanna Sabbarese e del presidente dell’Associazione “1000 Alberi Aps” Franco Mastrangelo.

Il potenziamento del servizio “Piedibus” e soprattutto l’istituzione delle “zone scolastiche di rispetto” rappresentano per l’intera Comunità locale una grande opportunità per il miglioramento della vivibilità generale e per contribuire a dare sempre maggiore lustro alla nostra città. Il primo giorno di Primavera del 2022 lo ha dimostrato in maniera esemplare.

Comitato Piedibus / Associazione 1000 Alberi Aps - Lanciano

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi