CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 10/03

Lanciano. Sicurezza, Marongiu: "No a propaganda e sostegno all’amministrazione"

Il consigliere comunale: "La nostra città non era il Bronx ieri e non lo è oggi"

Leo MarongiuLANCIANO - "Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad una recrudescenza di episodi di micro-criminalità in Città e nel circondario che hanno destato preoccupazione ed hanno sollevato alcuni interrogativi rispetto alle tante aspettative sul punto costruite durante la campagna elettorale".

E' quanto scrive in una nota il consigliere comunale Leo Marongiu, che continua: "Gli ultimi fatti si sono consumati nella scorsa settimana e seguono una scia di rapine e furti sui quali le forze dell’ordine hanno fatto luce con una esemplare attività investigativa a merito degli organi inquirenti.
Sul tema della sicurezza, la politica cittadina non deve dividersi né suscitare allarmismi ma deve sforzarsi di far passare il giusto messaggio e ricondurre gli episodi in un contesto generale: Lanciano non era il Bronx ieri e non lo è oggi.
L’Amministrazione comunale, rispetto al passato, ha deciso di creare una delega ad hoc sulla sicurezza e quindi saremo attenti a verificare gli effettivi progressi, in termini di azioni concrete, sul tema.
Verificheremo e accompagneremo gli investimenti in termini di spesa per il personale di PM, di mezzi, di videosorveglianza e di recupero di spazi di socialità perché sicurezza e spazi culturali e aggregativi devono andare di pari passo.
Sono soddisfatto per aver constatato che, in una recente intervista, il Sindaco Filippo Paolini (Il Centro del 24 Febbraio)abbia accolto la considerazione che abbiamo fornito nell’ultimo consiglio comunale: quella di derubricare l’intento demagogico, scritto nelle linee programmatiche, di istituire distretti fisici dislocati del corpo di Polizia Municipale, intento che non sarebbe sostenibile né in termini di locali che di personale e di investire invece risorse su mezzi da destinare al controllo del territorio e che permettono, invece, di raggiungere sul campo con tempestività le situazioni segnalate.
L’Amministrazione comunale  - conclude Marongiu - che intende proseguire nell’opera di ampliamento della video-sorveglianza nei punti chiave, di riqualificazione di spazi urbani e di socialità come nel parco del quartiere Santa Rita, nell’opera di un proficuo e discreto confronto con le forze dell’ordine e di rafforzamento dell’organico del corpo della Polizia Municipale, troverà il nostro responsabile sostegno".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi