CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 22/01

Progetto Lanciano sui tribunali abruzzesi a rischio chiusura

Un invito a tutte le forze politiche

Progetto Lanciano esprime la propria solidarietà agli avvocati del tribunale di Lanciano che, come i colleghi di Vasto, Avezzano e Sulmona, in questi giorni sono tornati a manifestare per la salvaguardia di presidi di giustizia di vitale importanza nella vita civile del proprio territorio.

"È assurdo che a distanza di anni si debba ancora essere costretti a stare sulle barricate", si continua nella nota, "per veder tutelato il diritto alla giustizia dei cittadini che, con l'accorpamento ai tribunali provinciali, subirebbero indicibili disagi al pari di tutti gli operatori del settore. Il tutto senza che ciò produca alcun beneficio alle finanze pubbliche. Oggi un emendamento può garantire un'ulteriore proroga all'attività dei tribunali di Lanciano, Vasto, Avezzano e Sulmona, in vista di una successiva ristrutturazione della geografia giudiziaria abruzzese che garantisca l'attività in maniera permanente alle strutture ingiustamente definite minori. Come Progetto Lanciano invitiamo perciò tutte le forze politiche abruzzesi a fare pressione sui propri rappresentanti in Parlamento, affinché l'approvazione dell'emendamento in questione possa significare un passaggio fondamentale nella sacrosanta battaglia per garantire un servizio efficiente e imprescindibile nella vita civile di un Paese quale è quello della giustizia".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi