CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 13/01

"Vita indipendente", l’avviso pubblico per i caregiver

Amoroso: "Contributo fattivo al miglioramento della vita delle persone"

È stato pubblicato sul sito del Comune di Lanciano l’avviso pubblico riguardante “Interventi Regionali per la Vita Indipendente”. L’avviso si riferisce al riconoscimento alle persone, residenti nei comuni dell’Ambito Sociale 11 Frentano (Lanciano Capofila, Castel Frentano, Fossacesia, Frisa, Mozzagrogna, Rocca San Giovanni, Santa Maria Imbaro, San Vito Chietino, Treglio) disabili maggiorenni in situazioni di gravità, come individuate dall’articolo 3 comma 3 legge 104/92 e con Isee socio-sanitario 2022 non superiore a 20mila euro, con permanente grave limitazione dell’autonomia personale non derivante da patologie strettamente connesse ai processi di invecchiamento e non superabile attraverso la fornitura di sussidi tecnici, informatici, protesi o altre forme di sostegno rivolte a facilitare l’autosufficienza e le possibilità di integrazione degli stessi.

Si tratta, appunto, del riconoscimento di un contributo economico regionale per l’anno 2022, destinato all’assunzione di un assistente familiare al fine di garantire loro il diritto alla vita indipendente ed autodeterminata. Il progetto individuale di assistenza personale autogestita, presentato dal disabile, deve illustrare le sue esigenze personali e gli obiettivi di massima che si intendono soddisfare oltre al piano economico generale di spesa, preventivato in base al monte di assistenza previsto. Il progetto sarà soggetto a valutazione multidimensionale da parte dell’equipe multidisciplinare del Distretto Sanitario di Lanciano.

“L’assistente personale è un operatore che si prende cura della persona disabile, contribuendo a sostenere e promuovere l’autonomia e il benessere psicofisico della persona e del suo contesto di riferimento. Si tratta di interventi fondamentali – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Lanciano, Cinzia Amoroso – perché è proprio con questi progetti che si riesce a dare un contributo fattivo al miglioramento della vita di tutte quelle persone con problemi, che hanno, però, il diritto di vivere al meglio nonostante le difficoltà”. Per ogni altra informazione, i segretariati sociali dei Comuni dell’Ambito Sociale n 11 sono a disposizione per ogni altro chiarimento e aiuto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi