Castel Frentano   Cronaca 24/12/2021

Violenza e resistenza a pubblico ufficiale, arrestati due giovani a Castel Frentano

Stavano infastidendo i clienti un bar per poi prendersela anche con i carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri di Castel Frentano hanno arrestato due giovani di Sant’Eusanio del Sangro che, in evidente stato di alterazione psicofisica, verosimilmente a seguito di assunzione di alcol, stavano infastidendo alcuni clienti all’esterno di un bar.

I due 22enni, T.T. e D.A. entrambi di Sant’Eusanio, stavano creando disordine fuori dall’esercizio commerciale, tentando di entrare all’interno ed inveendo nei confronti di alcuni clienti che subito hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri della Compagnia di Lanciano.

I militari di Castel Frentano, giunti sul posto, hanno avvicinato i due giovani al fine di identificarli ma gli stessi hanno iniziato ad aggredirli verbalmente con parole ingiuriose e minacce, tentando di allontanarsi cercando di guadagnare la fuga. Raggiunti però nell’immediatezza i due hanno opposto resistenza fisica nei confronti dei militari operanti che, con non poche difficoltà, sono riusciti a neutralizzarli. Condotti in caserma, i due sono stati arrestati e sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima e dovranno rispondere di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri se la sono cavata con qualche lieve contusione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi