Lanciano   Attualità 20/12/2021

Ztl, il Comune valuta se e cosa cambiare

Al centro del dibattito corso Roma: "Faremo incontri con residenti e commercianti"

“Stiamo valutando se e come rimodulare la ztl in corso Roma”. A dirlo è l’assessore alla Mobilità, Paolo Bomba, proprio quando la zona a traffico limitato è già non attiva in occasione delle festività natalizie.

“Nel quartiere di Lancianovecchia credo che le cose vadano già bene così, per cui saremmo orientati a lasciare tutto così com’è. - spiega Bomba - Mentre invece il problema si pone soprattutto per corso Roma dove le lamentele di residenti e soprattutto esercenti non sono mai mancate”.

A Lancianovecchia, la ztl “chiude” il quartiere ai non autorizzati dalle 13 alle 16 e dalle 20 alle 9, ogni giorno. Nel quartiere Borgo, invece, dal lunedì al sabato i varchi sono attivi da mezzanotte alle 7, dalle 14 alle 16 e dalle 20 alle 24.

“Da quando c’è la ztl, a corso Roma, sono tante le attività, commerciali e di ristorazione, che hanno abbassato le saracinesche. - prosegue l’assessore - Colpa delle chiusure? Non possiamo averne la certezza ma di sicuro c’è da fare una riflessione insieme a chi quel quartiere lo vive oggi giorno per capire cosa va e cosa no. Queste chiusure spezzettate di sicuro non aiutano”.

Non c’è ancora nulla di certo, ma di sicuro nei prossimi mesi gli incontri con residenti e commercianti chiariranno il futuro di corso Roma con una nuova, con tutta probabilità, ztl.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi