CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 17/12/2021

Bonus Giovani, 150mila euro per oltre 2500 ragazzi lancianesi

Nessuna procedura d’iscrizione, basta recarsi nelle attività convenzionate

È destinato a 2664 ragazzi dai 19 anni 26 anni (nati dal 1 gennaio 1995 al 31 dicdmbre 2002) il Bonus Giovani promosso dall’assessorato a Cultura, Turismo e Sport.

“Passiamo dalle categorie alle persone - ha detto l’assessore Danilo Ranieri - e la vera novità è che i ragazzi sono stati tutti iscritti d’ufficio dall’amministrazione. Non dovranno pertanto fare alcun tipo di procedura burocratica, ma basterà entrare in una delle attività convenzionate e mostrare il proprio codice fiscale”.

Ogni attività, dai negozi sportivi, alle palestre, passando per agenzie viaggi, librerie, cinema e teatri, ha accesso alla piattaforma messa a disposizione dal Comune e tramite quella potrà controllare, sempre tramite codice fiscale, se il ragazzo è tra gli aventi diritto e quindi erogargli il buono da 55 euro. Il buono potrà essere speso dal 20 dicembre al 13 febbraio 2022 e spendibile in un’unica soluzione e non frazionabile.

“Per il Bonus Giovani abbiamo investito 150mila euro tra i residui del fondo Covid. - spiega Ranieri - Per quanto riguarda invece i bonus proposti dalla passata amministrazione, qualcuno è andato bene, qualcun altro un po’ meno e ci troviamo ora con circa 250mila euro di residuo il cui utilizzo speriamo possa essere prorogato grazie ad un maxi emendamento alla prossima legge di Bilancio a ridosso del Natale così da poter portare avanti altri progetti anche nel 2022”.

Con altri circa 30mila euro del fondo Covid, l’amministrazione ha intenzione di acquistare attrezzature che possano rendere gli ambienti sanificati e Covid free per scuole, uffici ed anche il teatro Fenaroli. “Si tratta arieggiatori portatili che saranno utili a sanificare ambienti come le palestre delle scuole elementari, o più banalmente - specifica l’assessore - il teatro Fenaroli oppure la Casa di Conversazione in occasione di spettacoli, eventi o convegni”.

Intanto dal 20 dicembre oltre 2500 ragazzi lancianesi potranno spendere il loro Bonus nel negozi convenzionati. “Abbiamo voluto rendere la procedura il più semplice possibile per poter permettere a tutti di potervi accedere - conclude Ranieri - ed utilizzeremo questo bonus anche come sperimentazione per replicare lo stesso procedimento anche con i più anziani”.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi