CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 16/12/2021

Cavaliere al merito della Repubblica, Nicola Sciulli riceve l’onoreficenza dal Prefetto

"Si è distinto per l’impegno profuso nell’emergenza pandemica"

Nicola Sciulli “Si è distinto per la grande dedizione e notevole impegno profuso in favore della collettività nell’emergenza pandemica da Covid”. È questa la motivazione con cui Nicola Sciulli, legale rappresentante della cooperativa Croce Gialla di Lanciano, è stato insignito del riconoscimento come Cavaliere al merito della Repubblica Italiana durante la cerimonia che si è tenuta ieri, nel palazzo della Prefettura a Chieti.

“È un premio che voglio condividere con tutti i ragazzi che lavorano alla Croce Gialla - dice Sciulli a Zonalocale - perché senza di loro sarebbe stato impossibile continuare ad erogare i nostri servizi al meglio, in un periodo difficile come quello che ormai viviamo da quasi due anni”. Ed oltre al trasporto di persone inferme e malate, la Croce Gialla si è da subito messa a disposizione, fin dalla primavera 2020, per aiutare soprattutto le Forze dell’Ordine con la sanificazione di mezzi, resasi necessaria con il Covid.

44 anni, lancianese, Sciulli si trova a dirigere la cooperativa Croce Gialla dal 2016. Un impegno, quello profuso nel suo lavoro in aiuto del prossimo, ripagato dal riconoscimento ricevuto ieri, insieme ad altri 10 cittadini della provincia di Chieti che si sono distinti, ognuno nel proprio campo d’azione.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi