CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 21/11

Angelo Lanci è il nuovo presidente della protezione civile "S. Filippo Neri"

Rinnovate le cariche

Rinnovo delle cariche sociali per l’associazione di Protezione Civile "S. Filippo Neri". Il 7 novembre gli iscritti dell’associazione si sono riuniti per eleggere il nuovo direttivo; il presidente uscente Pasquale Giovannelli ha lasciato il timone, dopo nove anni al servizio della carica, al neoeletto Angelo Lanci. Il consiglio direttivo eletto: Giuseppe Fontana (vicepresidente), Lorenzo Spadano (segretario) e Roberta Cozza (tesoriere).

"Nata nel 2009 in occasione del terremoto dell’Aquila come supporto alla popolazione, l’associazione 'S. Filippo Neri' ha nel tempo, sotto la guida di Giovannelli, mantenuto l’impegno nei confronti di tutta la comunità di dedicarsi ad attività di protezione civile, rispondendo prontamente ad ogni chiamata di sostegno e aiuto. I volontari infatti sono stati anche premiati dal Comune dì Lanciano per l’impegno dimostrato nella gestione dell’emergenza Covid-19, fornendo assistenza alle famiglie in difficoltà e a supporto delle attività/servizi delle diverse istituzioni preposte. Il nuovo direttivo, accettato l’incarico, ha ringraziato il presidente uscente e si è detto motivato a continuare le attività promosse dall’associazione, tra le quali figurano ricerca di persone disperse, avvistamento e spegnimento incendi e emergenze causate dal maltempo. L’associazione è fiera di avere nelle sue fila volontari brevettati per i lavori in quota mediante l’utilizzo di funi e lavori in spazi confinati a rischio inquinamento. Volontari impiegati negli studi e nei sopralluoghi eseguiti presso la condotta Sar Giacomo, via Corsea e in tante altre occasioni in collaborazione con il Comune di Lanciano e numerosi professionisti. Inoltre, la fiducia loro concessa dai soci e  il consolidarsi negli anni dei rapporti con il Comune dì Lanciano e con tutti gli altri enti locali costituirà la forza motrice per promuovere la crescita dell’associazione attraverso nuove adesioni e progetti, confidando per questi ultimi su un d’attivo supporto da parte delle istituzioni".

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi