Lanciano   Politica 05/10

Paolini non raggiunge la soglia 10mila voti, Lanciano al ballottaggio

Con 801 preferenze, è Tonia Paolucci la più votata

Sono meno di 50 i voti che sono mancati al candidato sindaco del centrodestra, Filippo Paolini, per vincere al primo turno e raggiungere quota 50% +1 ed evitare il ballottaggio con il candidato del centrosinistra, Leo Marongiu.

9.981 voti per Paolini (+159 rispetto alle sue liste) e 8.459 per Marongiu (+513 rispetto alle sue liste). Seguono il candidato del Movimento 5 Stelle, Sergio Furia, con 1019 voti ed il 5,08% e Ivaldo Rulli (Rilanciamo Lanciano) con 596 voti ed il 2,97% delle preferenze.

Dopo ore sul filo di lana, e della maggioranza assoluta, il risultato elettorale che non ha consegnato un nuovo sindaco a Lanciano già al primo turno è arrivato a tarda notte tra la gioia di Marongiu e un pizzico di delusione di Paolini.

 

LE PREFERENZE

 

Con 801 voti è Tonia Paolucci la più votata nelle amministrative a Lanciano. È record di preferenze per la leader del movimento civico Libertà in Azione, già candidata a sindaco nelle elezioni del 2016. Sul podio dei più votati la seguono Paolo Bomba (Fratelli d’Italia), ‘mr preferenza’, con 577 voti e Riccardo Di Nola (Libertà in Azione), 478.

Nel centrosinistra la più votata è l’assessore uscente alle Politiche Sociali, Dora Bendotti (Lanciano in Comune), con 457 preferenze, seguita da Marusca Miscia (Pd), 394 voti, e Giacinto Verna (Progetto Lanciano) 390 voti.

Le novità tra i 10 più votati sono Rita Aruffo, candidata nella lista Lanciano x Tutti a sostegno di Leo Marongiu, con 360 preferenze, e Danilo Ranieri, capolista per la Lega, con 330 voti.

Sopra i 300 voti, per il centrodestra anche Graziella Di Campli (Lanciano che verrà) con 350 preferenze e per il centrosinistra Lorenzo Galati (Pd). Di poco sotto la soglia dei 300 gli assessori uscenti Davide Caporale (Lanciano Vale) con 295 voti e Pasquale Sasso (Pd) con 281 voti.

 

Con l’11% delle preferenze e 2230 voti, il primo partito di Lanciano è la Lega seguita dal Partito Democratico, 10,81% e 2062. Terzo partito è Fratelli d’Italia con 1881 voti ed il 9,87%. Seguono Alleanza con Paolini, 1649 voti e l’8,65%, Progetto Lanciano con 1578 voti e l’8,28% e Libertà in Azione, 1524 voti ed il 7,99%.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi