Lanciano   Cronaca 03/10

Registrava video sotto la gonna di ignare donne, denunciato 59enne di Lanciano

A scoprirlo gli agenti del commissariato

Un 59enne di Lanciano è stato denunciato perché registrava video sotto le gonne di ignare donne intente a fare la spesa. A scoprire la condotta dell'uomo è stata la squadra investigativa del commissariato di Lanciano che ha eseguito una perquisizione personale e domiciliare nella sua abitazione. L'uomo dovrà rispondere di diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti (reati di p. e p. dagli artt. 612/ter c.p. e 167 c.1 del D. L.vo 196/2003).

"L'episodio rientra nel fenomeno della Upskirt che si sostanzia nell’effettuare videoriprese e fotografie sotto le gonne di ignare vittime – spiega una nota del comissariato – Nel corso della perquisizione è stato ritrovata a casa del denunciato una serie di marchingegni che lo stesso utilizzava per visionare le parti intime delle donne. Avvistava la vittima, vestita con la gonna, le si avvicinava da dietro con una comune borsa da spesa che aveva opportunamente attrezzata affinchè si mantenesse aperta e dentro la quale aveva inserito una serie di specchi che gli permettevano di osservare, senza destare sospetti, sotto le gonne delle signore. Attendeva e approfittava della distrazione delle vittime, intente a fare spesa e scegliere i prodotti, per passare alle videoriprese che eseguiva con il suo telefonino cellulare. Tutto il materiale usato dal denunciato è stato sequestrato compreso quello informatico in suo possesso al fine di verificare il successivo uso delle immagini registrate".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi