Lanciano   Cronaca 02/10

Lanciano, tentata rapina e aggressione ai danni di un uomo: arrestato un 39enne

Le indagini della polizia hanno portato al fermo dell’uomo, noto pregiudicato locale

Tentata rapina e "utilizzo di agenti chimici aggressivi" ai danni di un uomo. Sono questi i capi di accusa che hanno portato all'arresto, da parte della polizia di Lanciano, di un noto pregiudicato locale. A seguito delle indagini del personale della Squadra investigativa del commissariato di Pubblica sicurezza è stato disposto, nella mattinata di mercoledì 29 settembre, il fermo del 39enne responsabile di tentata rapina impropria.

I fatti risalgono ad una delle serate delle Feste di Settembre, in cui "l'arrestato e un suo complice, su cui sono ancora in corso delle indagini dirette ad identificarlo – si legge nel comunicato del commissariato - hanno approfittato dell'assenza dei proprietari dalla loro abitazione, per entrare nel cortile".

Colti in flagranza di reato da uno dei proprietari rincasato nel momento della tentata effrazione, i due hanno aggredito l'uomo "spruzzandogli negli occhi dello spray urticante. Tale ulteriore delitto commesso in danno della vittima - sottolineano i militari - ha di fatto agevolato la fuga dei delinquenti e mostrato la loro particolare pericolosità per essersi premuniti, ed utilizzato, anche aggressivi chimici”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi