Lanciano   Attualità 29/09

L’Ater Lanciano approda su YouTube, da oggi online il nuovo canale dell’Agenzia

D’Alessandro: "Una guida online per dare agli utenti informazioni e consigli"

L'Ater "approda" su Youtube per garantire più servizi agli utenti. Da oggi è disponibile, sulla piattaforma online, il canale ATER Lanciano per informare utenti e futuri inquilini illustrando la funzione e le attività che l'Azienda svolge in ordine alla gestione del patrimonio residenziale pubblico.

Il primo info-video del canale dell'Ater di Lanciano è rivolto a spiegare bene come e quando si può richiedere un alloggio sociale ed al ruolo che svolgono le amministrazioni comunali nelle procedure di assegnazione. "Obiettivo dell’iniziativa, - dichiara Giuseppe D'Alessandro, Direttore generale dell'Ater Lanciano, - è semplificare il rapporto con l'utenza attuale e futura attraverso una nuova modalità di comunicazione diretta e chiara.
La prima puntata degli info-video dell'Ater - sottolinea D'Alessandro - è una guida pratica online per aiutare soprattutto i futuri inquilini con consigli pratici da seguire quando viene pubblicato il Bando per l'assegnazione degli alloggi dal Comune di competenza, quali documenti occorre avere, a chi inoltrare la domanda ed a chi rivolgersi, per le problematiche tecniche dell'alloggio, dopo che si diventa inquilini di un alloggio ATER".QR code Ater

Ci si può collegare direttamente al Canale YouTube ATER in cui da oggi si troveranno in poi info-video o comunicazioni e aggiornamenti d’interesse per il sistema degli inquilini ed utenti. "Infine - aggiunge il direttore generale - in linea con l'azione d'innovazione e rigenerazione organizzativa che l'ATER ha avviato su impulso del Consiglio di Amministrazione dell’Ente, abbiamo creato anche un QR code che, attraverso il semplice puntamento della fotocamera da ogni smartphone, reindirizza subito alle info-notizie del Canale YouTube ATER".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi