Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Eventi 16/08

Cineparco, incontri e film gratuiti dal 18 agosto

Sette proiezioni al parco del quartiere Santa Rita

Sette film, sette incontri, sette serate da trascorrere in famiglia nel Parco Quartiere Santa Rita, in un’oasi verde che si candida a diventare un nuovo spazio culturale della città.

Prenderà il via mercoledì 18 marzo, Cineparco, il nuovo progetto sociale e culturale diretto da Gianmaria Tantimonaco e Picsat Abruzzo, promosso e finanziato dall'assessorato alla Cultura del Comune di Lanciano con il supporto di Ecolan SPA e di diversi partner. 

Il progetto, che consiste in 7 proiezioni arricchite da diversi ospiti del territorio, si pone l'obiettivo di donare alla comunità un nuovo grande punto di riferimento culturale che possa essere in futuro luogo di dibattito, cultura, arte e aggiornamento circa i grandi temi del presente, come la ritrovata socialità e l'ambiente.

Mercoledì 18 agosto si apre con "Una Settimana Da Dio", venerdì 20 ci sarà "Coco" introdotto dall'intervento di Gabriele Tinari e l'associazione "Le Caltapie", sabato 21 sarà la volta di "Rocky" in versione restaurata, anticipato dalla Lega Fibrosi Cistica Abruzzo. La settimana successiva quattro proiezioni: lunedì 23 "Benvenuti al Sud" con la partecipazione di ITS Lanciano; mercoledì 25 ci sarà un sentito omaggio a Davide Pompeo, compianto regista lancianese con a seguire "Mary Poppins" in versione restaurata. Venerdì 27 "Perfetti Sconosciuti", anticipato da Waves  - Onde D'italia, organizzazione che raccoglie diverse associazioni a livello nazionale e che dalle 17 aprirà un dibattito sulla cultura diffusa e la progettazione culturale (evento aperto a tutte le associazioni del territorio); infine sabato 28 agosto la chiusura con "Wall-E" e la partecipazione del main sponsor di Cineparco, Ecolan SPA e del presidente Massimo Ranieri. Tutti gli eventi inizieranno alle 20.30 tranne quelli del 21 e del 25, anticipati alle 20.

"Una rassegna cinematografica aperta a tutti in sicurezza, che quest'anno utilizza il media cinematografico per accendere i riflettori nel cuore del quartiere più grande di Lanciano e dare nuovi spazi alla cultura frentana. - commenta Gianmaria Tantimonaco - Un progetto fortemente voluto anche dall'assessore alla Cultura Marusca Miscia, che ringrazio. Gli spettatori, massimo 200 per proiezione, potranno disporsi intorno ai tavolini in legno numerati allestiti per l'occasione, portare il proprio telo per disporsi sul prato o avere a disposizione delle sedie in caso di esigenze di salute o personali. Sarà possibile consumare il proprio pasto nel parco, portandolo da casa o acquistandolo nei pressi dell'ingresso. Nel segno della sostenibilità, - spiega - la maggior parte dell'allestimento e dei gadget associativi in vendita durante la rassegna, saranno realizzati con materiali di riuso e riciclo puntando ad essere esempio pratico di come modernità, spettacolo e sostenibilità possano percorrere la medesima strada, portando comunque un prodotto artistico di livello per la comunità che sceglierà una delle 7 serate di Cineparco”.

A causa dei posti limitati, è fortemente consigliata la prenotazione contattando il numero 3883492484, visitando l'evento Facebook "CINEPARCO Santa Rita" oppure contattando le pagine Facebook e Instagram di PICSAT Abruzzo. Per entrare sarà obbligatorio esibire il Green Pass all'ingresso.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi