Lanciano   Attualità 15/07

Cambio al vertice di Sangritana: Alberto Amoroso è il nuovo amministratore unico

"È fondamentale collaborare con tutti gli attori dell’innovazione industriale"

È Alberto Amoroso il nuovo amministratore unico della Sangritana spa, azienda controllata da TUA, nominato dall'assemblea dei soci. "Ringrazio per il lavoro svolto con dedizione e impegno Pasquale Di Nardo e auguro buon lavoro ad Alberto Amoroso col quale, sono certo – ha commentato il presidente di Tua, Gianfranco Giuliante – metteremo in campo un’opera di sinergica e proficua collaborazione tra azienda controllante e azienda controllata". 

Amoroso, bancario originario di Mozzagrogna, è anche storico presidente della Co.N.Frantoiani e vice presidente nazionale e tesoriere dell’AIFO, Associazione Italiana Frantoi Italiani. Ora sarà alla guida dell'azienda di trasporti con sede a Lanciano. "Ringrazio i vertici della Regione per l'incarico conferitomi come Amministratore Unico della società Sangritana, da oggi sono a lavoro per portare avanti quanto già intrapreso dal mio predecessore Pasquale Di Nardo", ha commentato il neo amministratore.

"È fondamentale inoltre collaborare con tutti gli attori dell'innovazione industriale del nostro territorio ed extraregionale per sviluppare il settore dei trasporti. Certo di poter contare sulla professionalità di tutti i dipendenti e collaboratori di Sangritana per determinare le nuove sfide, condivise unitamente con TUA, nell’era della transizione ecologica. La logistica dei trasporti sono da sempre un elemento chiave per lo sviluppo economico di un territorio. Pertanto dalla ferrovia ai porti, passando per le infrastrutture e l'intermodalità, la parola chiave per l'evoluzione dei trasporti è sostenibilità: ambientale ma anche economica e sociale. Infine – conclude Amoroso – mi preme ringraziare il consigliere regionale Mauro Febbo e l’assessore regionale Daniele D’Amario per scelta e la fiducia nella mia persona".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi