CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Centro Medico Madonna del Ponte, continuano i test sierologici quantitativi

Alla Farmacia del Verde domani inizia la somministrazione del vaccini

In prima fila fin dall'inizio della pandemia con impegno e determinazione, con professionalità e competenza per dare un contributo concreto in un periodo di grande difficoltà. Il Centro Medico Madonna del Ponte ha rivestito un ruolo significativo in questi mesi disegnando la mappa di Lanciano e del comprensorio attraverso l'esecuzione di tamponi, test rapidi e sierologici. E conoscere la reale condizione di un territorio permette di intervenire con azioni mirate, adeguate a contrastare il diffondersi dei contagi.

Prosegue la costruttiva collaborazione tra il Centro Medico e l'Università “D'Annunzio” di Chieti, l'attenzione in questi giorni è puntata ai test sierologici quantitativi. “Sono test che si rivolgono a chi si è vaccinato e vuole conoscere la propria risposta immunitaria, il patrimonio di anticorpi che possiede – spiega il dottor Moreno Camponetti amministratore unico del Centro Medico e titolare della Farmacia del Verde – si tratta di un passaggio di estrema rilevanza poiché consente a chi, diligentemente ha fatto il vaccino, di conoscere la propria condizione in termini di anticorpi e di adottare quindi i comportamenti giusti. Stiamo ricevendo tante richieste anche da parte di aziende interessate a sapere la situazione del personale che si è vaccinato. L'attenzione deve rimanere alta soprattutto ora che le ultime disposizioni consentono di togliere le mascherine all'aperto, ma questo non deve significare una recuperata e definitiva libertà. Siamo ancora lontani dalla cosiddetta normalità, anzi adesso i nostri comportamenti devono essere seri e vigili – continua Camponetti – è giusto che le attività riprendano ma non bisogna abbassare la guardia. È fondamentale accelerare nella vaccinazione, il virus è ancora presente seppur attenuato nella sua virulenza, ma la variante Delta che purtroppo ha fatto la sua comparsa anche in città e in diverse parti della Penisola, ci impone una maggiore attenzione. Noi continuiamo a fare la nostra parte, i tamponi rapidi eseguiti a migliaia nei pressi della Farmacia Del Verde (di cui Camponetti è titolare) hanno raccontato e continuano a dirci che il virus circola ancora perciò riteniamo davvero importante fare il test sierologico quantitativo, conoscere la propria risposta al vaccino e quindi il grado di tranquillità e sicurezza nei confronti di un possibile contagio.

Mi preme ribadire che tutti dobbiamo vaccinarci, domani 6 luglio si comincia anche in farmacia. È l'unico modo per fermare i contagi e i numeri sono inequivocabili ma siamo ancora lontani dall'auspicata e cosiddetta immunità di gregge. Siamo 65 milioni e bisognerebbe raggiungere almeno il 70 o l'80 per cento di vaccinati e siamo distanti da questo risultato. Purtroppo sono ancora molti, specie quelli sotto i 50 anni di età che continuano ad avere perplessità e riserve sui vaccini che, lo ripeto ancora una volta, rappresentano l'unica strada percorribile se vogliamo sconfiggere la pandemia. Il prossimo 13 luglio si potrà nello spazio antistante la villa ex Colalè effettuare il test sierologico quantitativo. Intanto restiamo vigili, indossiamo la mascherina anche all'aperto se ci sono assembramenti e condizioni di rischio, e non dimentichiamo l'igiene delle mani, cerchiamo di scongiurare una possibile terza ondata. Evitiamo pressapochismi e superficialità, adottiamo comportamenti seri e consapevoli, utilizzando tutti i test a nostra disposizione”, conclude Moreno Camponetti da sempre convinto della necessità di una informazione serie e corretta, capace di indicare ai cittadini i passi da compiere in un cammino che non è stato privo di inciampi ma ci ci si augura proceda in discesa e senza ostacoli.

 

Per prenotare il test sierologico si potrà telefonare al numero 3398209362 o inviando una mail a prevenzionecovid19@centromedicomdp.it

Per i vaccini si può prenotare telefonando semplicemente al numero della Farmacia 0872-714585”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi