Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Politica 28/06

Accordo Lega-FdI, ad un passo dalla stretta di mano

I vertici locali puntano all’accordo, in Regione però si tergiversa

Siamo ai titoli di coda nel centrodestra per la scelta del candidato sindaco delle elezioni comunali del prossimo autunno. I partiti hanno fretta di chiudere e, dopo mesi di incontri che hanno però portato ad un nulla di fatto, i rappresentanti locali sarebbero pronti all’accordo.

Secondo i ben informati, i gruppi di Fratelli d’Italia e Lega frentani starebbero lavorando su un fronte comune e Bomba e Ranieri, che fino a qualche tempo fa sembravano essere due rette parallele, potrebbero invece correre insieme.

Paolo Bomba, portato avanti da Fratelli d’Italia, potrebbe essere il candidato sindaco unico del centrodestra e Danilo Ranieri, unico nome espresso dalla Lega frentana, potrebbe invece fare un passo indietro e fargli da ipotetico vice. Una stretta di mano che costerebbe sì al partito di Matteo Salvini ma che cercherebbe di mettere un punto alle divisioni interne alla coalizione di centrodestra e consentirebbe la tanto agognata unità in vista delle comunali.

Tutto è bene quel che finisce bene? Sembrerebbe di no. Il nome dell’imprenditore Donato Di Campli, infatti, resta ancora nell’aria ed i vertici regionali del Carroccio potrebbero ancora voler puntare su di lui mettendo da parte sia Bomba che Ranieri. Quel che è certo è che siamo agli sgoccioli ed un nome è pronto per essere tirato fuori dal cilindro. Quale sia, però, è ancora da vedere.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi