TimeOut - Turismo e sostenibilità, il futuro della Costa dei Trabocchi CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Politica 24/06

Lega: "Il nostro candidato resta Ranieri, non ci saranno scelte terze o da terzi"

"Prima Lanciano, prima l’unità della coalizione, poi tutto il resto"

La Lega Lanciano interviene e fa chiarezza sulla scelta del candidato sindaco del centrodestra per le prossime elezioni comunali.

Il coordinamento locale del partito sottolinea come il gruppo si sia espresso, da diversi mesi, dopo due assemblee e all'unanimità, sulla candidatura dell'avvocato Danilo Ranieri.

”In uno dei due incontri era presente – aggiunge il coordinamento – anche l'on. Luigi D'Eramo, segretario regionale della Lega, che ringraziamo per il sostegno che ci ha sempre mostrato, in termini di presenza nella nostra città ed alle nostre ultime iniziative, tra le quali le raccolta delle firme a sostegno del made in Italy e tesseramento".

"La Lega – afferma il coordinatore Fausto Memmo in rappresentanza del gruppo cittadino - è il partito del territorio e, nelle sue diverse articolazioni, provinciale e regionale, sta valutando e rispetterà le indicazioni che le forze politiche coinvolte a livello locale stanno offrendo per la guida della coalizione. Non ci saranno scelte terze o provenienti da terzi. Rassicuriamo inoltre che l'indicazione del candidato sindaco avverrà a breve, in maniera serena e senza alcun contrasto. Matteo Salvini – aggiunge Memmo - nella manifestazione di sabato scorso ha dettato la linea politica dei prossimi mesi ed anni, prima l'Italia, prima l'unità della Coalizione, poi tutto il resto. Ecco in questo momento la nostra linea è: prima Lanciano, prima l'unità della coalizione del centrodestra lancianese, poi tutto il resto. Auspicando una scelta condivisa, a condizione che non tradisca la fiducia dei nostri elettori e il rispetto dei valori fondanti del nostro gruppo" .

La Lega Lanciano annuncia inoltre che sabato 3 luglio avvierà la raccolta firme sui referendum per la riforma della Giustizia. "Insieme all'assessore Campitelli – fa sapere il gruppo - saremo di nuovo tra la gente per la difesa della nostra amata città".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi