TimeOut - Turismo e sostenibilità, il futuro della Costa dei Trabocchi CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 18/06

"Dopo di noi", pubblicato il bando a sostegno dei disabili gravi

Domande entro e non oltre le ore 12 di venerdì 9 luglio

È stato pubblicato l'avviso dell'ente d'ambito Frentano n.11 finalizzato alla raccolta delle domande per l’assegnazione di contributi per la progettazione e realizzazione di interventi a favore di persone con disabilità grave, prive del sostegno familiare, nell'ambito della legge “Dopo di Noi”. Le risorse complessive a disposizione, recuperate da fondi residui delle annualità 2016-2017-2018 e autorizzate dalla Regione Abruzzo per la rimodulazione, sono pari a 332.712 euro per tutto l'ambito n.11 Frentano. 

I destinatari del contributo sono le persone con disabilità grave e prive del sostegno familiare, residenti nei Comuni dell'ambito sociale n.11 Frentano, con età da 18 anni in su e in possesso di Isee ordinario in corso di validità. In particolare, l'assegno è destinato a persone con disabilità non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità, con certificazione di handicap grave ai sensi dell’art.3 comma 3, legge 104/1992, che non possano contare sul sostegno della famiglia in quanto mancanti di entrambi i genitori o con genitori non in grado di fornire adeguato sostegno.

La domanda, debitamente firmata e compilata secondo il modello disponibile al link www.bit.ly/dopodinoi2021 unitamente all'avviso integrale e agli altri documenti utili, potrà essere consegnata a mano agli sportelli del Segretariato Sociale dei Comuni dell’ente d'ambito Frentano 11 o tramite pec all’indirizzo del proprio comune di residenza entro e non oltre le ore 12 di venerdì 9 luglio 2021.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi