CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Eventi 17/06

"Music for Nature" per la prima dell’Estate Musicale Frentana 2021

Silvio Di Rocco e Massimo Spadano sul palco di Lanciano per i 50 anni dell’EMF

Inizierà con la Sinfonia concertante n.52, in mi bemolle maggiore per violino, viola e orchestra di Mozart e la “Pastorale”, la Sinfonia n.6 in fa maggiore di Beethoven, la cinquantesima stagione dell’Estate Musicale Frentana, domenica 20 giugno, alle ore 21, nella piazza d’Armi delle Torri Montanare di Lanciano, dopo il difficile anno segnato dalla pandemia.

Il concerto inaugurale del 2021 vedrà la prosecuzione del progetto “Music for Nature” iniziato nel 2019 con i Solisti Aquilani che avevano portato sul palco del Parco delle Arti Musicali le Quattro Stagioni di Vivaldi.

E questa volta, sul palco delle Torri Montanare ci sarà l’Orchestra del Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara diretta da Massimo Spadano ed accompagnata dalla viola solista di Silvio Di Rocco. Spadano e Di Rocco, entrambi nati a Lanciano, anagraficamente e musicalmente, tornano ad esibirsi nella loro città natale per celebrare insieme i 50 dell’istituzione frentana che da mezzo secolo si occupa di formazione orchestrale giovanile.

La serata inaugurale sarà anticipata dalla tradizionale Missa Brevis, venerdì 18 giugno, alle ore 19, nella chiesa di San Pietro Apostolo che sarà animata dalla Corale Fenaroli, diretta dal Maestro Giuseppe Rullo. La celebrazione sarà dedicata ad Angiolino Bolognese, compianto amato segretario dell’associazione “Amici della Musica” - Fedele Fenaroli scomparso nel 2020.

 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi