Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 27/05

"Goccia dopo goccia restiamo marea", 10 anni dal referendum per l’acqua pubblica

Sabato 29 maggio, incontro pubblico in piazza Pace

“Goccia dopo goccia restiamo marea” è l’incontro pubblico promosso dal Forum Nazionale dei Movimenti per l’Acqua e le realtà sociali del territorio, con l’adesione del Comune di Lanciano che si terrà sabato 29 maggio, in piazza Pace, alle ore 18.

“A dieci anni dai referendum per l’acqua pubblica del 12 e 13 giugno 2011 e da una chiarissima volontà popolare, - dicono gli organizzatori - tradita in questo decennio da privatizzazioni e gestioni non pienamente pubbliche dell’acqua, riprendiamo una mobilitazione a livello locale e nazionale che realizzi una connessione ed una efficace convergenza sul tema dell'acqua e di tutti i beni comuni”.

L'incontro di Lanciano guarda verso gli appuntamenti nazionale ed internazionale di giugno, a dieci anni esatti dal referendum del 2011: la manifestazione nazionale di Roma del 12 giugno alle ore 15 ed il webinar internazionale del 13 giugno alle ore 17. 

L’occasione sarà arricchita dagli interventi, ognuno secondo i suoi strumenti più cari, di alcuni dei migliori rappresentanti del mondo delle Arti espressi da questa parte di Abruzzo tra i quali Remo Rapino, recente vincitore del Premio Campiello.

L'iniziativa si svolgerà  nel rispetto della normativa anti-covid, con distanziamento, uso della mascherina, igiene delle mani, oltre che delle prescrizioni degli organi competenti.

All’incontro pubblico, organizzato dall’Associazione Culturale L’Altritalia di Lanciano, partecipano le realtà che, all’epoca ed al pari di essa, sono state tra i promotori locali dei referendum, quali Arci Provinciale Chieti, CGIL Chieti e WWF Zona Frentana e Costa Teatina, Associazione Antimafie Rita Atria-PeaceLink Abruzzo, Ass. Cult. La Pecora Nera ed hanno aderito, sinora, USB Abruzzo, GAS Anxagas, CDCA Abruzzo – APS, Laboratorio Sociale Largo Tappia, Associazione Culturale L'Orda d'Oro, Nuovo Senso Civico, Ass. Cult. Sant’Egidio, Ass. Cult. Amici di Lancianovecchia, Ass. Cult. Nuova Gutemberg; con il sostegno di Rifondazione Comunista, Articolo Uno Lanciano-Val di Sangro, Azione Civile Abruzzo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi