Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 09/04

Si era allontanato ieri da Castel Frentano: 80enne ritrovato dopo due giorni di ricerche

Hanno dato esito positivo le ricerche della polizia

È stato ritrovato oggi pomeriggio a Sant'Eusanio del Sangro R.E., 80enne di Castel Frentano, di cui non si avevano notizie da ieri. Nel pomeriggio di giovedì 8 aprile era stata presentata denuncia di scomparsa al commissariato di Lanciano. L'uomo si era allontanato da Castel Frentano a bordo di una Mercedes classe C di colore blu.

Subito sono scattate le ricerche, coordinate dal dirigente del Commissariato Lucia Vittoria D'Agostino, con l'impiego di diverse pattuglie dislocate sul territorio. Questa mattina è arrivato in supporto anche l'elicottero del reparto volo di Pescara. "Le attività di ricerca - spiega la nota della polizia - si sono concentrate nell'hinterland di Castel Frentano e nei paesi limitrofi". 

Oggi pomeriggio il personale a bordo dell'elicottero è riuscito ad individuare l'auto cercata nei pressi dell'abitato di Sant'Eusanio del Sangro. Il mezzo aereo è atterrato e sia il personale di volo che i colleghi sopraggiunti a bordo delle pattuglie hanno iniziato a perlustrare l'area. L'anziano è stato trovato poco dopo, riveso a terra, a circa un chilometro di distanza da dove era parcheggiata l'auto.

Agli agenti è apparso disorientato ma cosciente. I sanitari del 118, giunti con un'ambulanza, hanno prestato le prime cure sul posto e poi accompagnato l'anziano al pronto soccorso di Lanciano per gli accertamenti del caso. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi