Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Politica 16/03

Comunali 2021, i partiti di centrodestra pronti a scegliere Danilo Ranieri

Fuori dai giochi Paolo Bomba ed i movimenti civici dell’area moderata

Danilo Ranieri49 anni, laureato in giurisprudenza all’università di Bologna, avvocato lancianese, nuovo alla politica ed in quota Lega. Sarebbe Danilo Ranieri il candidato sindaco su cui tutti i partiti di centrodestra sarebbero pronti a convergere per le elezioni amministrative del prossimo autunno per il rinnovo del consiglio comunale.

Dopo settimane di tira e molla e di apparente immobilismo in cui tutti erano pronti a fare un passo in avanti e nessuno uno indietro, il centrodestra lancianese sembrerebbe aver trovato la quadra e l’unità tanto agognata, mentre il centrosinistra sarebbe ancora alle prese con un minuzioso gioco di scacchi.

Tutti i partiti dell’area moderata, secondo indiscrezioni, avrebbero quindi scelto lui come candidato sindaco unico del centrodestra raccogliendo così l’invito del tavolo regionale che, alcune settimane fa, aveva rimandato alle segreterie cittadine la scelta del nome [LEGGI QUI].

Per il momento restano quindi, ancora una volta, fuori dai giochi Paolo Bomba, candidato in pectore di Fratelli d’Italia ed i movimenti civici dell'area di centrodestra ancora in cerca di una collocazione. Saranno disposti a fare un passo indietro per Ranieri? Ottobre non è poi così lontano.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi