Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 22/02

Attività didattiche in presenza sospese per la scuola dell’Infanzia di Marcianese

I dati del contagio nelle scuole di Lanciano

Sospensione delle attività didattiche in presenza alla scuola dell’infanzia di MarcianeseLa decisione è stata assunta dal sindaco Mario Pupillo di concerto con l'assessore alla Pubblica Istruzione Giacinto Verna e il dirigente dell'Istituto Don Milani di cui fa parte il plesso scolastico, Mario Gaeta.

Alla luce delle recenti comunicazioni della Asl che attestano la positività al tampone molecolare di 9 bambini e 3 operatori scolastici delle sezioni della scuola dell'infanzia di Marcianese, in via prudenziale e in considerazione del divieto di utilizzare dispositivi di protezione per i bambini al di sotto dei 6 anni di età, sono sospese le attività didattiche in presenza delle sezioni della scuola fino a venerdì. 

"La situazione dei contagi nelle scuole dell'obbligo che svolgono attività in presenza è, al momento, sotto controllo ma in costante monitoraggio. Su una popolazione di 2746 alunni delle primarie e prima media, - spiega Pupillo - abbiamo ad oggi 11 alunni positivi e 41 bimbi in quarantena: il tasso di positività è pari allo 0.4%, a fronte di un tasso di positività cittadino dello 0,8%. La situazione contagi nelle scuole in presenza merita un'attenzione e una valutazione quotidiana che approfondiamo con l'assessore Verna e gli uffici comunali, in stretto contatto con i dirigenti che incontreremo sul punto oggi pomeriggio in videoconferenza”.

Ad oggi ci sono 2 positivi e la relativa classe di appartenenza di 21 alunni in quarantena da oggi nella scuola di Principe di Piemonte; 4 positivi nella primaria di Marcianese e 12 in isolamento fiduciario; 1 positivo nella scuola Rocco Carabba e 2 in isolamento fiduciario; 1 positivo nella scuola primaria 7 in isolamento fiduciario nella scuola Olmo di Riccio; 1 positivo nella scuola Bellisario; 1 positivo nella scuola Giardino dei Bimbi; 1 positivo nella scuola media Umberto I. In città i dati dei contagi sono saliti in pochi giorni da 200 a 275, con una rapida ascesa negli ultimi giorni che preoccupa e tiene in allarme.

“La grande partecipazione allo screening del fine settimana, con 7484 tamponi eseguiti che hanno permesso di individuare 41 positivi asintomatici [LEGGI QUI], testimonia il senso civico della maggioranza dei cittadini lancianesi e il valore straordinario dei volontari i campo: - sottolinea il sindaco - una menzione particolare di merito per gli 850 piccoli concittadini dell'età della scuola dell'obbligo in presenza che si sono sottoposti al tampone e per i giovani delle superiori che hanno raccolto l'invito dei rappresentanti d'istituto, oltre che dei dirigenti scolastici, a partecipare in massa. Raccomandiamo la massima prudenza e una maggiore attenzione alle prescrizioni disposte dalla zona rossa: siamo pronti ad assumere provvedimenti ulteriormente restrittivi se l'andamento dei contagi dovesse confermarsi in crescita nei prossimi giorni. Non possiamo permetterci distrazioni o ulteriori peggioramenti alla luce dei dati che ci arrivano dagli ospedali abruzzesi, dai reparti saturi alle terapie intensive al tasso di occupazione allarmante del 40%”, chiude Pupillo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi