CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 13/02

Ancora neve, disagi alla viabilità. Verna: "Continuiamo a lavorare"

Continua a nevicare su Lanciano, qualche disagio alla viabilità

Ore 12.30 - Continua a nevicare su Lanciano e, dopo un'ora e mezza di precipitazioni nevose copiose, a terra ci sono circa 10 cm di neve.

"Nelle ultime ore si è registrato qualche disagio alla viabilità - dice l'assessore Giacinto Verna a Zonalocale - ma i nostri mezzi continuano a lavorare per cercare di rendere la viabilità il più scorrevole possibile. È chiaro che non possiamo essere contemporaneamente ovunque per cui, in questa fase clou, abbiamo messo in conto qualche disagio ma nel giro di poco tempo, contiamo di tornare alla situazione di percorribilità che ho segnalato questa mattina".

Secondo le previsioni, continuerà a nevicare almeno fino alle ore 16 e Verna assicura che i mezzi continueranno a lavorare.



Ore 9 - Così come ampiamente previsto, è arrivata la neve su Lanciano. La situazione viabilità è al momento sotto  controllo.

"Le strade in ingresso e uscita dalla città sono libere e percorribili con gomme termiche, lo stesso vale per le strade principali del centro città e immediatamente prossime alle scuole, regolarmente aperte. - riferisce l’assessore ai Lavori Pubblici, Giacinto Verna - Per il momento stiamo intervenendo con i nostri uomini e i nostri mezzi, poiché ci sono al momento circa 2cm al suolo: non si richiede al momento l'impiego di mezzi delle ditte private che fanno parte del Piano neve. In mattinata - dice ancora Verna - ci aggiorneremo e faremo il punto della situazione con gli uffici, aggiungo che per quanto riguarda le scuole, sentiti i dirigenti, non ci sono stati problemi rilevanti o criticità. Raccomando a tutti la massima prudenza".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi