Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 23/01

Covid, curve epidemiologiche in discesa nella residenza Santiago e nel carcere

203 positivi in città, 460 guariti e 111 cittadini in quarantena

Curve epidemiologiche in discesa sia alla residenza protetta per anziani Santiago [LEGGI QUI] che nella Casa circondariale di Lanciano.

Se nella struttura per anziani, su 40 ospiti solo 10 sono ancora positivi, nel carcere sono 14 i detenuti che sono guariti virologicamente e che sono quindi risultati negativi al doppio tampone di controllo e questo fa ben sperare per lo spegnersi del focolaio.

Al momento ci sono 203 positivi in città, 460 guariti, 111 concittadini in quarantena e purtroppo 26 decessi relativi alla seconda ondata di covid19. 

“Raccomando sempre la massima precauzione: - ricorda il sindaco Mario Pupillo - mascherina ovunque, sia all'aperto che al chiuso, igiene delle mani e distanziamento fisico. Per ora questo è il vaccino che tutti possiamo e dobbiamo assumere per rispettare la nostra e l'altrui libertà di non ammalarsi. Prossima settimana - conclude - vi informerò puntualmente sulle modalità dello screening di massa covid19 che andrà a testare una larga fetta della popolazione lancianese: grazie ai volontari che hanno aderito, invito ancora una volta, chi può e vuole, a dare il proprio contributo a questa giusta causa. Io stesso sarà volontario, insieme ad altri amministratori”. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi