Covid-19, tamponi a Lanciano da mercoledì - Tutto pronto per il drive-in nell’area Fiera
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 07/12/2020

Covid-19, tamponi a Lanciano da mercoledì

Tutto pronto per il drive-in nell’area Fiera

Ultimo giorno di attività oggi per il drive-in di Atessa. Dopo la pausa festiva di domani i cittadini dell'area Frentana e del Sangro-Aventino potranno sottoporsi a tampone nella postazione mobile ubicata nel parcheggio della Fiera di Lanciano. Sono stati completati, infatti, gli interventi di adeguamento chiesti dal 118 per consentire lo svolgimento delle attività in sicurezza e con la massima efficienza. 

I lavori sono stati eseguiti dal Comune, che ha offerto grande collaborazione, come anche il Consorzio Fiera nella persona del presidente Franco Ferrante, che ha messo a disposizione rete elettrica e connessione Internet.  

Per accedere al drive-in, che sarà attivo tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle 16.00, è necessario avere la prenotazione effettuata attraverso il sistema ZeroCoda, nel quale già da qualche giorno è stata inserita l'opzione Lanciano tra le sedi da scegliere. 

Ad Atessa intanto entrano nel vivo i lavori per la ristrutturazione del Pronto soccorso, che prevede anche il percorso separato per sospetti Covid-19. Già realizzata, invece, la sala di attesa, ricavata all'interno con una soluzione che permette agli utenti di stare in coda senza disagi ed evitando il ricorso a tende o strutture esterne. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi