Covid, invariato il numero dei positivi e sale quello dei guariti - 237 gli attualmente positivi e 80 i guariti nella seconda ondata

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 25/11/2020

Covid, invariato il numero dei positivi e sale quello dei guariti

237 gli attualmente positivi e 80 i guariti nella seconda ondata

18 cittadini lancianesi sono risultati negativi al secondo tampone di controllo dopo essere stati positivi e sono quindi stati “riammessi in comunità”. Ad ufficializzarlo è il sindaco Mario Pupillo, dopo la comunicazione giornaliera da parte della Asl che, contestualmente, annuncia lo stesso numero di positivi.

Così, il numero dei positivi resta invariato a 237 e quello dei guariti sale a 80.

Dall’istituto Antoniano, come riferisce il dottor Evandro Tascione, il quadro clinico generale degli ospiti risulta stazionario e, al momento, non presenta particolari criticità in merito a complicanze gravi. Ieri ospiti e personali hanno ripetuto tutti nuovamente il tampone ed ora si è in attesa dell’esito presumibilmente venerdì.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi