Residenza "Antoniano", decimo decesso tra gli ospiti contagiati dal Covid-19 - Il paziente non aveva patologie pregresse
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 22/11

Residenza "Antoniano", decimo decesso tra gli ospiti contagiati dal Covid-19

Il paziente non aveva patologie pregresse

Evandro TascioneC'è purtroppo un nuovo aggiornamento nel bollettino dell'Rsa "Antoniano" di Lanciano. È morto infatti un altro ospite della struttura tra quelli che erano stati contagiati dal Covid-19.

Si tratta del decimo decesso, in questo caso il paziente non aveva problemi pregressi come ha spiegato il direttore della struttura Evandro Tascione: "Si tratta di una persona alla quale ero affezionato personalmente perché era parente di un mio carissimo amico. Speravamo potesse salvarsi. Aveva 92 anni, le sue condizioni generali non erano preoccupanti prima del Covid".

Sui tali decessi la Procura ha aperto un'inchiesta [LEGGI]. Ieri, la direzione della struttura ha preso contatti con le autorità sanitarie per un prossimo controllo mediante tamponi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi