"Sport è vita", la protesta delle palestre contro il Dpcm di Conte - Gestori, sportivi e appassionati in piazza per dire forte il loro "no" alle chiusure
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 29/10

"Sport è vita", la protesta delle palestre contro il Dpcm di Conte

Gestori, sportivi e appassionati in piazza per dire forte il loro "no" alle chiusure

Si sono dati appuntamento stamattina in piazza gestori, istruttori e sportivi per gridare forte, insieme, il loro no alla chiusura di palestre e centri sportivi, come previsto dall’ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte.

Riuniti da Vincenzo Di Rado, sportivo e gestore di una palestra, hanno protestato pacificamente e rispettando le misure anti covid, hanno rimarcato quanto ritengano assolutamente sbagliate queste chiusure, per l’economia, ma soprattutto per spirito e corpo.





Guarda il video

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi