Turisti romani a Lanciano tra "le vie di Liborio" - Il Premio Campiello come occasione di crescita turistica per la città
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 08/10

Turisti romani a Lanciano tra "le vie di Liborio"

Il Premio Campiello come occasione di crescita turistica per la città

A Lanciano per visitare la città di Liborio e conoscere i luoghi letterari entro i quali il protagonista del romanzo di Remo Rapino muove i suoi passi sghembi e ingarbugliati di anima semplice e inquieta a un tempo. 

È la vacanza di due turisti romani che hanno scelto Lanciano come loro meta, proprio dopo aver letto “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”, il romanzo di Rapino, vincitore del Premio Campiello 2020. Lo scrittore ha voluto incontrare i due visitatori e ha esaudito il loro desiderio di guardare la città attraverso gli occhi di Liborio, indicando loro i perimetri e i profili di un paese che, soprattutto dopo la vittoria del Premio Campiello, è divenuto “il paese di Liborio”. 

”Sono convinto - ha affermato Remo Rapino - che Liborio possa diventare per Lanciano un’occasione di crescita culturale e, perché no, turistica. La nostra città potrebbe essere il crocevia letterario di viaggiatori e lettori che sono alla ricerca di Liborio”.

Proseguono, intanto, in tutta Italia, le presentazioni di “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”. Domani, venerdì 9 ottobre, alle ore 18, Remo Rapino sarà ospite del Festival Umbria Libri, nell’Aula Magna del Complesso Monumentale di San Pietro a Perugia.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi