Nuovi positivi al covid a Lanciano: due quarantenni in isolamento fiduciario - Pupillo: "Rispettiamo le norme, soprattutto davanti alle scuole"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 26/09

Nuovi positivi al covid a Lanciano: due quarantenni in isolamento fiduciario

Pupillo: "Rispettiamo le norme, soprattutto davanti alle scuole"

Due nuovi positivi al covid a Lanciano. Sono due 40enni, in regime di isolamento fiduciario con sorveglianza attiva della Asl. A comunicarlo è il dipartimento Salute e Prevenzione della Asl Lanciano Chieti Vasto, tramite il sindaco Mario Pupillo.

Al momento quindi sono 3 quindi i positivi attuali, nessuno ricoverato. La raccomandazione è la solita: mascherina al chiuso e anche all'aperto dove non è possibile rispettare il metro di distanza fisico, igiene delle mani frequente e distanziamento fisico.

“Una ulteriore raccomandazione ai genitori dei bimbi che sono tornati a scuola da giovedì: - dice il sindaco - bisogna indossare la mascherina correttamente ed evitare di creare assembramenti fuori dalle scuole in attesa dell'ingresso e dell'uscita dei bimbi. È sufficiente indossare la mascherina e rispettare il distanziamento fisico di almeno 1 metro tra le persone nell'attesa, senza accalcarsi nei pressi dell'ingresso. Evitiamo tutti quei comportamenti che possono mettere a rischio tutto il lavoro svolto dalle scuole per adeguare le aule, - sottolinea - creare entrate scaglionate e ingressi separati per la sicurezza e il diritto ad essere istruiti dei nostri bimbi”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi