I veicoli d’epoca si incontrano a Lanciano per la Giornata a loro dedicata - Esposizione di 50 veicoli storici in piazza Unità d’Italia, domenica 27 settembre
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 24/09

I veicoli d’epoca si incontrano a Lanciano per la Giornata a loro dedicata

Esposizione di 50 veicoli storici in piazza Unità d’Italia, domenica 27 settembre

In occasione della Giornata nazionale del veicolo d'epoca, saranno circa 25 i veicoli che domenica prossima, 27 settembre, dalle ore 9 alle 11, saranno esposti in piazza Unità d’Italia (ex piazza della Vittoria, ndr), a Lanciano.

La Giornata nazionale del veicolo d'epoca nasce per volontà dell’Asi (Automotoclub Storico Italiano) che, nell’ultima domenica di settembre, da alcuni anni ha fissato questa particolare festa dedicata a tutti gli appassionati per un simbolico, colorato ed affascinante saluto alla bella stagione ed alla valorizzazione e più ampia conoscenza di tutto ciò che ruota intorno al motorismo storico.

Grazie al Club Frentano Ruote Classiche ed all’Old Motors di Pescara, organizzatori dell’evento, in piazza Unità d’Italia, domenica sarà possibile ammirare veicoli come l’Alfa Romeo Giulietta, Lancia Fulvia, Austin Cowley e Frog Eye. Non mancheranno inoltre autobus e camion d’epoca come il Tigrotto, Fiat 642 e Fiat 690. Tutto nel pieno rispetto delle norme anti covid.

La caronava di mezzi si dirigerà poi verso piazza Sirena, a Francavilla al Mare.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi