Il monumento ai Caduti si tinge di arancione nella Giornata nazionale per la sicurezza delle cure - Nell’anno della pandemia, luci puntate su sicurezza di operatori e pazienti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 18/09

Il monumento ai Caduti si tinge di arancione nella Giornata nazionale per la sicurezza delle cure

Nell’anno della pandemia, luci puntate su sicurezza di operatori e pazienti

Il monumento ai Caduti in piazza Plebiscito si tinge di arancione per la seconda Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita, nata per sottolineare che la sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute, come sancita dalla legge. 

La giornata, celebrata ieri, è promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per esortare tutte le amministrazioni pubbliche a sostenere "l'attenzione e l'informazione sul tema della sicurezza delle cure e della persona assistita". 

Tenuto conto del contesto straordinario dell’emergenza Covid-19 e del tema significativo scelto dall’OMS per il 2020: “Sicurezza degli operatori, priorità per la sicurezza dei pazienti”, questa seconda edizione ha previsto una partecipazione attiva delle Federazioni Nazionali degli Ordini a sottolineare la volontà di tutti a collaborare per il miglioramento dei livelli di sicurezza delle cure e degli operatori in Italia.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi