Treglio dà il suo ultimo saluto a Fabio - Piazza San Giorgio gremita per la cerimonia funebre all’aperto

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Treglio   Attualità 01/09

Treglio dà il suo ultimo saluto a Fabio

Piazza San Giorgio gremita per la cerimonia funebre all’aperto

“Voglio ricordarti sempre con quello splendido sorriso che avevi e come il padre più meraviglioso che potessi desiderare per nostra figlia”. Così la moglie Katia ha ricordato Fabio Pasquini, morto domenica scorsa, a 31 anni, in un incidente in moto, nella cerimonia funebre che si è tenuta questa mattina, nella piazza di Treglio, di fronte la chiesa di Santa Maria dell’Assunta.

Lutto cittadino oggi nel paese affrescato dove in tanti, pur nel rispetto delle norme anticovid, hanno voluto dare l’ultimo saluto a Fabio nella commossa cerimonia all’aperto celebrata da don Roberto Geroldi, ex parrocco a Treglio.

“Fabio era un ragazzo d’oro. - ha detto il sindaco di Treglio, Massimiliano Berghella, visibilmente commosso - Un uomo con principi d’altri tempi, con una famiglia ed una figlia meravigliosa che, con il suo sorriso, ci ricorderà Fabio ogni momento. Oggi è il giorno del dolore, ma possiamo solo prendere esempio dalla vita di Fabio, dalle sue passioni, dal suo essere sempre in movimento: il suo sorriso e la sua gioia vivranno sempre con noi”.

Commozione anche da don Roberto che, durante l’omelia, non ha nascosto la tristezza ma senza dimenticare la speranza di quel “seme” che, dopo il dolore e la sofferenza, dà sempre il suo frutto.

“Pensavo che avremmo passato insieme tutta la vita ma purtroppo non è stato così - ha detto alla fine Katia - e ti prometto che parlerò sempre a nostra figlia Perla di te e le racconterò di quanto fosse meraviglioso il suo papà”.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi