Il covid ferma Sant’Egidio, ma non le campanelle - La tradizione non si perde grazie alle iniziative dei negozianti

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 31/08

Il covid ferma Sant’Egidio, ma non le campanelle

La tradizione non si perde grazie alle iniziative dei negozianti

È senza dubbio un Sant’Egidio diverso quello che vive oggi Lanciano. Non ci sono bancarelle, giocattoli, il caos tipici del primo grande evento del Settembre lancianese, che dà il via a due settimane di feste e divertimento.

Il covid quest’anno ha cancellato tutto, ma non le campanelle e la voglia di comprarle. Diversi, infatti, sono i negozi che si sono adeguati a questa festa quest’anno così diversa ed hanno fatto sì che lancianesi e potessero non dover rinunciare a quella che è una delle tradizioni più belle della città frentana.

Le vetrine della città si sono riempite di coloratissime campanelle e in tanti sono disposti a fare file per rispettare le norme anticovid, pure di avere anche quella del 2020 nella loro collezione. Ci sono campanelle con le mascherine, quelle che coraggiosamente ironizzano sul virus e quelle più classiche, per dire ti voglio bene a mamma e papà. Insomma, seppur in un modo alternativo, la tradizione, anche in questo particolarissimo 2020, è salva.


Guarda il video

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi