Remo Rapino tra i dieci finalisti del Premio Sila - La storia di Bonfiglio Liborio continua a riscuotere successo

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Cultura 28/08

Remo Rapino tra i dieci finalisti del Premio Sila

La storia di Bonfiglio Liborio continua a riscuotere successo

Continua a riscuotere successo in tutta Italia, sia nel pubblico dei lettori sia tra gli specialisti, l’ultimo romanzo del poeta e narratore lancianese Remo Rapino, dal titolo “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio” (minimum fax), già candidato al Premio Strega e che compare nella cinquina dei finalisti del Premio Campiello. 

L’ultimo riconoscimento è giunto a Rapino dal “Premio Sila ‘49”, concorso letterario di Cosenza, tra i più antichi d’Italia, la cui giuria ha scelto di inserire il romanzo che ha come protagonista lo strambo e folle Liborio nel novero dei dieci autori finalisti dell’edizione 2020.

Uno dei giurati del Premio, Emanuele Trevi, scrittore e critico letterario, intervistato dal Corriere della Calabria, si è così pronunciato sul romanzo: “Un libro che viene da un’altra tradizione letteraria che è stata fonte straordinaria per la narrativa italiana: il monologo del pazzo. Una performance di grande letteratura. Fra i dieci, certamente il più compromesso con l’oralità”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi