Ufficiale, il Giro d’Italia torna a Lanciano dopo 21 anni - Ci sarà la partenza della 10ª tappa
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Sport 04/07

Ufficiale, il Giro d’Italia torna a Lanciano dopo 21 anni

Ci sarà la partenza della 10ª tappa

Foto di repertorioLe indiscrezioni delle scorse settimane sono diventate ufficiali: Lanciano avrà nuovamente una tappa del Giro d'Italia dopo 21 anni. Questa mattina a confermarlo in conferenza stampa è stato il sindaco Mario Pupillo alla presenza dell'assessore allo Sport Davide Caporale e del fiduciario Rcs per l'Abruzzo Maurizio Formichetti, dopo l'approvazione da parte della giunta della delibera di adesione alla convenzione con la Rcs-Gazzetta dello Sport, società che organizza il Giro d'Italia. Per la presentazione dell'evento il primo cittadino ha rispolverato le foto delle precedenti edizioni che hanno interessato la città scattate che all'epoca scattò da giovane appassionato e tifoso.

Il 13 ottobre ci sarà la 10ª tappa Lanciano - Tortoreto. Inizialmente, tale tappa doveva partire da San Salvo. Nella rimodulazione del percorso, quella sansalvese sarà la nona e partirà l'11 ottobre per arrivare a Roccaraso. Tra le due, i ciclisti osserveranno un giorno di riposo.

L'ultima volta che la città fu interessata da una tappa risale al 1999 per la Foggia - Lanciano.

"Il Giro d'Italia – ha detto il sindaco Pupillo –  è la manifestazione sportiva che più di tutte unisce il nostro Paese. Torna a Lanciano dopo oltre 20 anni in un anno che definire particolare è un eufemismo. Abbiamo voluto cogliere questa occasione per la nostra comunità e per tutto il comprensorio frentano, per ripartire con ancora più fiducia, speranza ed attenzione dopo i mesi difficili della quarantena. Il Giro, come noto, è una grande vetrina internazionale per Lanciano e l'Abruzzo intero: la carovana rosa ripartirà il 13 ottobre da Lanciano dopo il giorno di riposo e la tappa di domenica 10 ottobre San Salvo-Roccaraso che si preannuncia spettacolare per la lotta alla maglia rosa. Avremo quindi per tre giorni in Abruzzo campioni, atleti, addetti ai lavori, tecnici e giornalisti da tutto il mondo, con Lanciano che si vestirà di rosa e a festa già da lunedì 11 ottobre con una serie di iniziative che andremo a promuovere ed organizzare con la partecipazione di appassionati e esperti di ciclismo che andranno a comporre il Comitato Tappa Lanciano".

"Sarà un appuntamento che accenderà le luci su Lanciano e in tutto il comprensorio Frentano, con un ritorno d'immagine importante sia in termini economici che turistici – ha continuato il primo cittadino – Il Giro non è mai partito ad ottobre, questa edizione sarà ricordata per sempre e siamo felici di legare il nome della nostra città ad un evento unico che quest'anno ha il sapore della ripartenza, della voglia di vincere e superare la più grave emergenza sanitaria, sociale ed economica dal dopoguerra in poi. Ringrazio il fiduciario Rcs Maurizio Formichetti, cui sono legato da un'amicizia e una stima reciproca nel segno della comune passione del ciclismo, per avermi proposto questa opportunità importante che grazie alla nostra Amministrazione abbiamo potuto cogliere per regalare a Lanciano un evento straordinario e internazionale come il Giro".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi