Dopo tre anni, torna lo sparo di mezzogiorno dalla Torre Civica - No polvere da sparo, ma nuovo impianto ad aria compressa
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 19/06

Dopo tre anni, torna lo sparo di mezzogiorno dalla Torre Civica

No polvere da sparo, ma nuovo impianto ad aria compressa

Dopo quasi tre anni di silenzio, torna lo sparo di mezzogiorno in città. Ad annunciarlo è il vicesindaco Giacinto Verna, direttamente dalla sua pagina Facebook.

“Sono stati affidati a una ditta di Napoli i lavori per riparare l’orologio e per far sparare di nuovo il cannoncino posto sulla sommità della torre”, scrive Verna sul social. Lo sparo però non avverrà più con l’uso della polvere da sparo, ma con un impianto ad aria compressa che sarà programmato in modo da assicurare automaticamente lo sparo allo scoccare del mezzogiorno.

“Grazie anche all’interessamento dell’architetto Aldo Carosella, - sottolinea il vicesindaco - che prima di andare in pensione dopo 42 anni di servizio, ha espletato i necessari atti tecnici e amministrativi. Proviamo a restituire alla città un pezzo della sua storia e della sua tradizione”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi