L’Azzurra Basket riparte dal "Summer training" - Tutte le attività nel centro polivalente "Costa dei Trabocchi Sporting Club"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Sport 13/06

L’Azzurra Basket riparte dal "Summer training"

Tutte le attività nel centro polivalente "Costa dei Trabocchi Sporting Club"

Riparte dal "Summer training", l’Azzurra Basket di Lanciano. Dopo lo stop imposto dal lockdown, a seguito della pandemia da coronavirus, la società di pallacanestro frentana ha riavviato, da qualche giorno, l’attività sportiva.

“Abbiamo voluto ricominciare dal territorio e dai ragazzi, - spiega Mauro Di Matteo, uno degli allenatori dell’Azzurra - “Summer training” è un’iniziativa che nasce in collaborazione con il centro sportivo “Costa dei Trabocchi Sporting Club” e permette, a quanti vogliono approcciarsi a questa disciplina, di muovere i primi... passi e, a coloro che invece intendono migliorarsi, di perfezionare i propri fondamentali, attraverso un programma individuale mirato, sia tecnicamente che fisicamente. Quindi apriamo a tutti, non solo ai nostri tesserati”.

Iscrizioni per i bimbi del minibasket, dai 9 agli 11 anni, e per i giovanissimi dai 12 anni in su. “Insomma - dice Di Matteo - c’è posto per tutti”. E gli allenamenti saranno guidati dallo staff qualificato dell'Azzurra, allenatori, preparatori fisici e istruttori nazionali nel pieno rispetto del protocollo della Federazione sulla sicurezza per il covid-19. “Un vero e proprio veicolo di crescita e di ripartenza dopo la quarantena -, viene puntualizzato – e un modo per valorizzare, ancora di più, il Progetto giovani che l'Azzurra porta avanti da anni”.

E ogni settimana un ospite a sorpresa. Il 15 giugno, in campo, ci sarà Fabrizio Piccone, cestista nato e cresciuto nell'Azzurra Basket e ad oggi protagonista nel Campionato nazionale di serie B.

Fabrizio - viene spiegato - avvierà gli allenamenti di tutti i gruppi con esercizi di ball handling per migliorare il palleggio, e non solo. Farà una chiacchierata con gli atleti. Avremo modo di ascoltare le sue esperienze, le sue emozioni e i suoi progetti”.

Il centro polivalente "Costa dei Trabocchi - Sporting Club" è situato all’ingresso del borgo di Rocca, facilmente raggiungibile dal casello autostradale A14 – Lanciano. “Lo Sporting Club - spiega Marco Lombardi, presidente della associazione sportiva Rocca Padel - si rivolge a tutti gli amanti del benessere fisico, della natura e della pratica sportiva, che qui hanno la possibilità di praticare calcio a 5, volley, tennis, street basket, ginnastica posturale e multifunzionale, corpology, spinning, e soprattutto il padel, vero protagonista, con due campi. Nella struttura è attivo anche un piccolo punto ristoro per i frequentatori, c'è infatti il Padel Cafe - Social Club, dove si possono gustare bevande naturali, pasticceria e prodotti a chilometro zero del territorio”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi