Il Lions Club di Lanciano dona presidi di sicurezza all’istituto Vittorio Emanuele II - Mascherine e termoscanner per svolgere gli esami di stato in sicurezza
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 09/06

Il Lions Club di Lanciano dona presidi di sicurezza all’istituto Vittorio Emanuele II

Mascherine e termoscanner per svolgere gli esami di stato in sicurezza

Continua il sodalizio tra il Lions Club Lanciano e l'I.I.S. Vittorio Emanuele II di Lanciano comprendente il liceo classico ed il liceo artistico.

Dopo il progetto di etica e legalità rivolto ad alcune classi del liceo classico con il titolo "la violenza di genere come fatto culturale" svoltosi durante l'anno scolastico, nella mattina di ieri, 8 giugno, il Lions Club di Lanciano ha donato allo stesso istituto dei presidi per lo svolgimento in sicurezza degli imminenti esami di stato.

Sono state donate mascherine chirurgiche per gli studenti e per il personale scolastico e rilevatore di febbre ad infrarossi. La consegna è avvenuta tra il dirigente scolastico Marcello Rosato, la professoressa Rosa Suriano collaboratore del dirigente scolastico e responsabile di sede, il DSGA Francesca Memmo, il presidente del Lions Club Mariano D'Orsogna e il GST del Club Andrea Forcione.

Un continuo scambio tra istituzione scolastica e associazione rivolta alla crescita e alla sensibilizzazione sociale dei ragazzi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi