Cocaina nascosta nell’aspirapolvere, 54enne arrestato dai carabinieri - L’uomo era stato fermato per un controllo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Cronaca 28/05

Cocaina nascosta nell’aspirapolvere, 54enne arrestato dai carabinieri

L’uomo era stato fermato per un controllo

Un 54enne di Lanciano è stato arrestato ieri sera dai carabinieri della Compagnia di Lanciano agli ordini del capitano Vincenzo Orlando, impegnati nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

"Dopo un apparente tranquillo periodo coincidente con il lockdown, imposto per arginare la diffusione del COVID-19, con la riapertura degli spostamenti e delle varie attività commerciali, anche i traffici illeciti si sono riavviati - spiega il capitano Orlando -. Ieri sera, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia frentana, diretti dal sottotenente Giuseppe Nestola, durante un normale servizio perlustrativo del  territorio hanno proceduto al controllo di un uomo che, poco prima, era stato notato muoversi con atteggiamento sospetto mentre si apprestava ad incontrare un giovane. L’immediata perquisizione personale permetteva ai militari di trovare indosso all’uomo un piccolo involucro contenente stupefacente del tipo cocaina, sostanza che lo stesso asseriva essere per suo uso personale.  Ma l’eccessivo nervosismo tradito dal soggetto durante l’ispezione ha allarmato i Carabinieri che, a questo punto, hanno esteso  la perquisizione alla sua abitazione ritenendo che lo stesso potesse occultare altra droga. Infatti, nel corso delle attività di ricerca, nel garage annesso alla sua dimora, i Carabinieri hanno trovato tre involucri in cellophane termosaldati contenenti complessivi 310 grammi di cocaina, che l’uomo aveva imboscato all’interno del tubo dell’aspirapolvere, nonché un bilancino di precisione."

La droga e il bilancino sono stati sequestrati e l'uomo, E.S., 54 anni, è stato arrestato e trasferito nel carcere di Lanciano in attesa dell'udienza di convalida. "La droga sequestrata, sicuramente destinata al mercato locale, avrebbe potuto fruttare guadagni illeciti per oltre 15.000 euro", conclude il capitano Orlando.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi