La serata astronomica si sposta su Facebook con gli Astrofili Frentani - Stasera la diretta per aspettare il passaggio dell’asteroide
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 28/04

La serata astronomica si sposta su Facebook con gli Astrofili Frentani

Stasera la diretta per aspettare il passaggio dell’asteroide

Da oltre venti anni le serate astronomiche del Gruppo Astrofili Frentani rappresentano momenti di incontro per osservare il cielo, parlare di astronomia, scambiare idee e opinioni. Centinaia di appassionati e curiosi si avvicinano ai telescopi per dare uno sguardo più approfondito agli oggetti celesti. Oggi L’emergenza coronavirus ci ha allontanati. Ma perché fermare la curiosità verso le meraviglie del cosmo? Le serate astronomiche del gruppo Astrofili Frentani non si ferma e si sposta sui social.

Stasera, martedì 28 aprile, alle 21.30, La notte dell’asteroide, una diretta Facebook in occasione del passaggio ravvicinato dell’asteroide 1998 OR2, che avverrà la mattina dopo. I componenti dell’associazione astronomica lancianese saranno collegati in diretta per mostrare le immagini raccolte dai loro telescopi, discutere gli aspetti scientifici di questo “visitatore” cosmico e raccontare il grande mondo degli asteroidi e delle comete. Perché in questi giorni di vagabondi astronomici non c’è solo l’asteroide: c’è anche la cometa Atlas, che avrebbe potuto essere un grande spettacolo ma che ha incontrato una sorte diversa, disintegrandosi in più pezzi e diventando ormai praticamente invisibile.

Nello stile informale che ha sempre caratterizzato le manifestazioni astronomiche lancianesi, la diretta Facebook vedrà diversi interventi che spazieranno dall’osservazione vera e propria al telescopio per giungere alla mitologia, alla composizione di questi corpi celesti e ai potenziali pericoli di impatto per la Terra.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi