Mezz’ora con... Gianluca Mastrocola: "In Spagna proprio come Italia" - L’intervista in diretta Instagram da Madrid con il dottore lancianese
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Personaggi 23/04

Mezz’ora con... Gianluca Mastrocola: "In Spagna proprio come Italia"

L’intervista in diretta Instagram da Madrid con il dottore lancianese

In lockdown in Spagna come in Italia, pensando a Lanciano e a chissà quando potrà tornare. Nella "Mezz'ora con...", intervista in diretta Instagram di Zonalocale, ieri abbiamo parlato con Gianluca Mastrocola, chirurgo plastico lancianese, che vive e lavora a Madrid da ormai due anni.

"Siamo arrivati un po' in ritardo rispetto all'Italia, ma alla fin fine ora ci troviamo nella stessa situazione. - ha detto Gianluca - E devo dire la verità, dal primo giorno ho cercato di trovarmi una routine quotidiana che mi sta aiutando a non viverla così male. Ed è quello che consiglio a tutti gli altri".



Qui l'intervista con Gianluca:

 
 

SEGUI ZONALOCALE SU INSTAGRAM >>> CLICCA QUI

GUARDA TUTTE LE INTERVISTE >>> CLICCA QUI

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi