Lanciano, sale a 30 il numero dei contagi, quarto decesso per covid - Attivato conto corrente postale dall’amministrazione per contributi e donazioni
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 02/04

Lanciano, sale a 30 il numero dei contagi, quarto decesso per covid

Attivato conto corrente postale dall’amministrazione per contributi e donazioni

Quarto decesso a Lanciano per covid. È una 80enne ad essere venuta a mancare a causa del coronavirus e il numero dei contagiati sale a 30 in città. È dirlo è il sindaco Mario Pupillo, nel suo bollettino social quotidiano in cui aggiorna i cittadini sulla situazione frentana.

“Il numero di infetti e e ricoverati, in Abruzzo, è in crescita, per cui è necessario continuare a rispettare il distanziamento sociale e le misure restrittive imposte dal governo. - commenta il sindaco - Siamo ancora nella fase acuta, è per cui indispensabile proseguire nei nostri comportamenti virtuosi per non abbassare la guardia e sconfiggere il virus”.

Il sindaco comunica inoltre l’attivazione di un conto corrente postale per raccogliere contributi e donazioni. Da oggi è quindi possibile effettuare donazioni o tramite il conto corrente postale intestato a "Comune di Lanciano - servizio Tesoreria" numero 1031273616 o tramite bonifico, sempre intestato a "Comune di Lanciano - servizio Tesoreria", iban IT59F0760115500001031273616 precisando la causale: "donazione emergenza coronavirus”.

“Ci aspettano altri 15 giorni di restrizioni - chiude Pupillo - compresi i giorni festivi della Pasqua ma è un sacrificio che siamo chiamati a compiere per uscire, tutti insieme, da questa situazione drammatica”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi