Buoni spesa nominali, pubblicato il bando del Comune di Lanciano - Richieste entro domani, 2 aprile, alle ore 12
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 01/04

Buoni spesa nominali, pubblicato il bando del Comune di Lanciano

Richieste entro domani, 2 aprile, alle ore 12

È stato pubblicato l’avviso pubblico dell’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Lanciano per l'individuazione di esercenti commerciali interessati alla fornitura di prodotti alimentari e generi di prima necessità assegnati tramite buoni spesa nominali, a favore di cittadini svantaggiati dagli effetti economici derivanti dall'emergenza sanitaria da coronavirus e in stato di bisogno. 

Gli esercenti interessati potranno presentare istanza di partecipazione attraverso l'apposito modulo predisposto dai Servizi Sociali del Comune di Lanciano, disponibile sia in allegato che sul sito istituzionale del Comune di Lanciano.

Le istanze dovranno pervenire esclusivamente all'indirizzo pec comune.lanciano.chieti@legalmail.it entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12 di domani giovedì 2 aprile 2020 con il seguente oggetto: “Richiesta di accreditamento emergenza Covid19 per la costituzione dell'elenco dei soggetti accreditati per la fornitura di buoni spesa di prima necessità”. La mail dovrà contenere, oltre all'istanza di partecipazione, anche la documentazione debitamente sottoscritta relativa alla accettazione dei criteri erogazione buoni spesa di prima necessità e alla informativa privacy. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi